Film in concorso Valdarno Cinema Fedic 2017

 

Sono stati scelti i film protagonisti del Valdarno Cinema Fedic 2017.

Di seguito la lista completa dei concorrenti al “Premio Marzocco” e le opere che saranno proiettate nello “Spazio Toscana” durante la XXXV edizione del Festival.

IN CONCORSO

A CASA MIA (19’) di Mario Piredda

A GIRL LIKE YOU (16’) di Massimo Loi, Gianluca Mangiasciutti

CHI MI HA INCONTRATO, NON MI HA VISTO (64’) di Bruno Bigoni

CIRILO (13’) di Ruben Sainz

CONFINO (11’) di Nico Bonomolo

DJINN TONIC (15’) di Domenico Guidetti

ESSERI DI STELLE 815’) di Adriano Giotti

LA FUGA – GIRL IN FLIGHT (79’) di Sandra Vannucchi

LA FUITINA (20’) di Andrea Simonetti

IERI E DOMANI (18’) di Lorenzo Sepalone

LIKE A BUTTERFLY (27’) di Eitan Pitigliani

LYPSO (19’) di Vincenco Capaldo

HOTEL SPLENDID (90’) di Mauro Bucci

MOLLY BLOOM (20’) di Chiara Caselli

MONICA (7’) di Alessandro Haber

OFFLINE (24’) di Emanuela Mascherini

IL PADRE DI MIA FIGLIA (12’) di Carlo Alberto Biazzi

PAZZO & BELLA (16’) di Marcello Di Noto

PERCHÉ SONO UN GENIO! LORENZA MAZZETTI (62’) di Steve Della Casa Francesco Frisari

QUELLO CHE NON SI VEDE (8’) di Dario Samuele Leone

RATZINGER VUOLE TORNARE (10’) di Valerio Vestoso

SOGNI AD OROLOGERIA (15’) di Francesco Colangelo

TASTI E MATITA (11’) di Caterina Marchisella

UOMO IN MARE (15’) di Emanuele Palamara

VIDA EN MARTE (17’) di Jose Manuel Carrasco

 

SPAZIO TOSCANA

L’ALTRA PARTE (24’) del Wag Film Lab 2.0

UNA BELLISSIMA BUGIA (19’) di Lorenzo Santoni

CAMMINANDO SULL’ACQUA (52’) di Gianmarco D’Agostino

IL FUOCO DEGLI UOMINI (18’) di Gaetano Maria Mastrocinque

I’M HERE – IO SONO QUI (6’) di Andrea e Matteo Cossi

INNER ME (30’) di Antonio Spanò

PER LA SECONDA VOLTA (25’) di Andrea Mugnai

L’ULTIMA ORAZIONE (16’) di Gustav Baldassini

VOLEVAMO FARE U’ CINEMA (14’) di Niccolò Gentili

 

Meritevoli dei attenzione anche alcune pellicole che saranno proiettate fuori concorso: “MOSTRI” di Adriano Giotti, “SFASHION” di Mauro John Capece, “SPIDERBOY” di Linda Fratini, “VENDESI” di Antonio Benedetto.

 

Rispondi